Milano marcia in positivo assieme ai mercati europei

(Teleborsa) – Acquisti diffusi sui listini azionari europei e su piazza Affari, che si muovono in rialzo, a dispetto delle tensioni legate ai contagi di Covid ed agli impatti sull’economia. Il PMI manifatturiero europeo si conferma in forte crescita, ma i servizi restano al palo a causa della seconda ondata di pandemia.

L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,184. Invariato lo spread, che si posiziona a +135 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta allo 0,77%.

Tra le principali Borse europee Francoforte avanza dello 0,65%, buoni spunti su Londra, che mostra un ampio vantaggio dell’1,09%, ben impostata Parigi, che mostra un incremento dell’1,01%. Seduta positiva per il listino milanese, che mostra un guadagno dello 0,99% sul FTSE MIB.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, su di giri Pirelli (+6,34%) grazie ai giudizi degli analisti.

Acquisti a piene mani su Unicredit, che vanta un incremento del 2,86%.

Effervescente BPER, con un progresso del 2,32%.

Incandescente ENI, che vanta un incisivo incremento del 2,22%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su DiaSorin, che prosegue le contrattazioni a -1,25%.

Giornata fiacca per Prysmian, che segna un calo dello 0,53%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Cattolica Assicurazioni (+3,28%), Saras (+3,22%), Datalogic (+2,73%) e Autogrill (+2,59%).

Fra i peggiori ERG, che continua la seduta con -2,21%.

In apnea B.F, che arretra del 2,16%.

Mutuionline scende dell’1,96%.

Calo deciso per GVS, che segna un -1,54%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Milano marcia in positivo assieme ai mercati europei