Migranti, l’Austria minaccia di mettere l’esercito al Brennero

(Teleborsa) – La questione dei migranti torna a dividere l’Europa: Francia e Spagna dicono no allo sbarco dei migranti soccorsi in mare nei propri porti, mentre l’Austria minaccia di usare l’esercito a presidio del valico del Brennero, se non si interromperà il flusso di migranti dall’Italia. 

Il ministro della Difesa austriaco, Hans Peter Doskozil, in una intervista su un quotidiano nazionale, ha detto che l’Austria si prepara ad attivare controlli alle frontiere e che il governo austriaco è pronto a “dispiegare” fino a 750 militari al Brennero. Poi ha aggiunto che questa misura si rivelerà “indispensabile se l’afflusso di migranti dall’Italia non diminuisce”.

L’Austria aveva già bloccato l’ondata di migranti durante la calda estate del 2015, minacciando in seguito di erigere muri per bloccare l’emergenza arrivi al Brennero. 

L’emergenza migranti è tornata a farsi sentire con una certa urgenza negli ultimi giorni in Italia, a causa dei 12 mila sbarchi registrati la scorsa settimana, con un’Europa che per ora si dimostra distratta e disinteressata sul problema, a dispetto dell’accordo di massima raggiunto a Parigi fra Italia, Francia e Germania. Il Premier Paolo Gentiloni è tornato proprio ieri sulla questione, chiedendo all’UE “condivisione” nell’opera di accoglienza, anche per “evitare che la situazione divenga insostenibile ed alimenti reazioni ostili nel tessuto sociale”.

Frattanto, il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, questa mattina, parteciperà al dibattito politico dell’Europarlamento sulle azioni per alleviare la pressione sull’Italia, mentre l’esecutivo comunitario sta tentando di mettere a punto delle misure di sostegno.

“La nostra priorità è lavorare a monte per ridurre il flusso di migranti verso l’Italia ed evitare tragedie nel Mediterraneo”, ha assicurato il commissario europeo Dimitris Avramopoulos, preannunciando “misure  concrete”. ”

“La situazione è insostenibile, urgono risposte”, ha detto il commissario, ammettendo anche che i fondi per l’Africa sono “troppo bassi”.

Migranti, l’Austria minaccia di mettere l’esercito al&nbsp...