Migranti, Gentiloni chiede appoggio all’UE: “Evitare che la situazione diventi insostenibile”

(Teleborsa) – Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni torna sullo scottante e quanto mai attuale tema legato all’immigrazione. 

“L’Italia intera è mobilitata nell’accoglienza dei migranti e chiede condivisione in questa opera, necessaria se l’Europa vuole mantenere fede ai propri principi di storia se l’Europa vuole mantenere fede ai propri principi, storia e civilità e necessaria all’Italia per evitare che la situazione divenga insostenibile e e alimenti reazioni ostili nel nostro tessuto sociale che finora ha reagito in modo esemplare dimostrando capacità di accoglienza e coesione”. 
L’occasione per Gentiloni per parlare dei flussi migratori, arriva alla Conferenza FAO.

“L’iniziativa italiana ha prodotto alcuni primi risultati e mi auguro che generino effetti concreti”, ha spiegato il Premier riferendosi al primo passo in avanti sulla questione dopo l’intesa di Francia e Germania che hanno dato il loro l’appoggio all’Italia sulla vexata quaestio in vista del vertice europeo di Tallin, in Estonia, di giovedì 6 e venerdì 7 luglio.

Migranti, Gentiloni chiede appoggio all’UE: “Evitare che l...