Microtec si espande in nordamerica grazie a sostegno SIMEST

(Teleborsa) – Microtec, azienda di Bressanone leader mondiale nella scansione del legno per segherie e per l’industria di lavorazione del materiale, si espande nel mercato nordamericano grazie anche al supporto di SIMEST. La società del Gruppo CDP ha fatto il suo ingresso nella controllata statunitense Microtec USA attraverso un aumento di capitale dedicato, per complessivi 6,25 milioni di euro.

SIMEST ha affettuato l’oprazione con risorse proprie e attraverso il Fondo di Venture Capital, gestito per conto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. L’aumento di capitale, insieme al finanziamento concesso da Sudtiroler Sparkasse, è destinato ad acquisire una delle principali concorrenti estere, la statunitense Lucidyne Technologies, che ha una presenza storica negli Usa e in Canada.

“Con questa operazione allarghiamo le linee di prodotti, estendendo la nostra presenza internazionale e sviluppando sinergicamente soluzioni innovative, basate sull’intelligenza artificiale, che verranno integrate e rafforzate in tutte le produzioni”, ha affermato Federico Giudiceandrea, presidente di Microtec.

“Nell’attuale dinamico contesto competitivo, è importante che le imprese italiane di valore come Microtec, che ha da sempre dimostrato un approccio innovativo verso i temi di sostenibilità, non soltanto salvaguardino la propria posizione consolidata, ma trovino la forza di crescere internazionalmente – ha commentato Mauro Alfonso, amministratore delegato di SIMEST – Siamo sempre pronti a schierarci al loro fianco per sostenerle alla conquista di nuove quote di mercato”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Microtec si espande in nordamerica grazie a sostegno SIMEST