Microsoft incornicia un trimestre da record

(Teleborsa) – Il colosso statunitense Microsoft archivia un buon terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2018-2019 grazie alle attività di cloud computing.

Nel periodo, i ricavi sono aumentati del 14% a 30,6 miliardi di dollari rispetto all’anno precedente contro le stime degli analisti che avevano indicato 29,9 miliardi.

L’utile netto è stato pari a 8,8 miliardi, ovvero 1,14 dollari per azione, che si confronta con un EPS di 1 dollaro stimato dal consensus.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Microsoft incornicia un trimestre da record