Microsoft, conti migliori delle attese grazie al cloud

(Teleborsa) – Microsoft chiude il 4° trimestre fiscale battendo le attese del mercato, con utili e ricavi in aumento.

Il colosso informatico di Redmond ha registrato ricavi in crescita del 17% a 30,1 miliardi di dollari contro i 29,2 miliardi del consensus.

Il risultato netto è positivo per 8,9 miliardi di dollari, 1,14 dollari ad azione, contro gli 8,07 miliardi, 1,03 centesimi ad azione, del pari periodo 2017. Le stime degli analisti erano per 1,08 centesimi ad azione.

Bene soprattutto il business di Azure, la piattaforma cloud di Microsoft, cresciuto del 53%, a 6,9 miliardi di dollari.

Microsoft, conti migliori delle attese grazie al cloud