Micron Technology festeggia i conti del trimestre

(Teleborsa) – Vigoroso rialzo per il produttore di microchip, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 7,87%, dopo risultati e previsioni superiori alle attese. 

Il produttore di chip ha realizzato profitti per 2,37 miliardi di dollari, o 1,99 per azione, in confronto al rosso di 170 milioni, o 16 cent per azioni, dello stesso periodo di un anno fa. Gli utili adjusted sono risultati pari a 2,02 dollari ad azione, contro gli 1,82 previsti dal consensus, mentre il fatturato è salito a 6,14 miliardi dai 3,22 miliardi del 2016 (le attese erano per 5,94 miliardi).

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva di Micron Technology. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, Micron Technology evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 37,37 dollari USA. Primo supporto a 36,14. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l’imminente bottom stimato a quota 35,42.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Micron Technology festeggia i conti del trimestre