Mezzogiorno, Svimez: crescita a rischio senza politiche adeguate

(Teleborsa) – L’economia del Mezzogiorno sta mostrando una lenta ripresa anche se cresce il disagio sociale. E’ quanto evidenzia il rapporto dello Svimez sull’economia del Mezzogiorno.

“La crescita dell’economia meridionale nel triennio 2015-2017 – spiega il rapporto – ha solo parzialmente recuperato il patrimonio economico e anche sociale disperso dalla crisi nel Sud”.

La ripresa è stata trainata dagli investimenti privati, mentre manca il contributo della spesa pubblica. Il rapporto rileva inoltre una forte disomogeneità tra le regioni del Mezzogiorno: nel 2017, Calabria, Sardegna e Campania registrano il più alto tasso di sviluppo.

Aumenta l’occupazione, ma debole e precaria, mentre si amplia il disagio sociale, tra famiglie in povertà assoluta e lavoratori poveri. 

Nel 2017, il PIL del Mezzogiorno è cresciuto dell’1,7%, ma, sottolinea l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno,”in un contesto di grande incertezza rischia di frenare“.

Per il 2018, l’istituto stima per il Sud una crescita dell’1% rispetto all’1,4% del Centro-Nord, ma è nel 2019 che si prevede una forte frenata in una situazione di neutralità delle politiche di sviluppo: una crescita dello 0,7%, con un sostanziale dimezzamento del tasso di sviluppo in due anni, a fronte del +1,2% registrato dal Centro-Nord.

In assenza di una politica adeguata, anche l’anno prossimo il livello degli investimenti pubblici al Sud dovrebbe essere inferiore di circa 4,5 miliardi se raffrontato al picco più recente (nel 2010). Se, invece, nel 2019 fosse possibile recuperare per intero questo gap, favorendo in misura maggiore gli investimenti infrastrutturali di cui il Sud ha grande bisogno, ciò darebbe luogo a una crescita aggiuntiva di quasi un punto percentuale (+0,8%), rispetto a quella prevista (appena un +0,7%), per cui il differenziale di crescita tra Centro-Nord e Mezzogiorno sarebbe completamente annullato, anzi, sarebbe il Sud a crescere di più, con beneficio per l’intero Paese, sottolinea il rapporto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mezzogiorno, Svimez: crescita a rischio senza politiche adeguate