Metalli, scorte in forte aumento presso la piazza di Shanghai

(Teleborsa) – Aumentano nell’ultima settimana le scorte dei principali metalli stoccate presso i magazzini (wharehouse) dello Shanghai Future Exchange (SHFE), anche per effetto dell’avvicinarsi del Capodanno cinese che cade questa settimana.

Secondo lo Shanghai Future Exchange, nella settimana a venerdì 9 febbraio 2018, le scorte di rame aumentate di 13.537 tonnellate (+7,8%) a 186.132 t, quelle di alluminio di 8.424 tonnellate (+1,1%) a 803.742 t, quelle di zinco di 3.565 tonnellate (+3,8%) a 98.334 t e quelle di stagno di 92 tonnellate (+1,8%) a 5.081 t.

Scendono ancora gli stocks di piombo di 2.892 tonnellate (-8,5%) a 31.110 t e quelli di nickel di 83 tonnellate (-0,1%) a 56.111 t.

Metalli, scorte in forte aumento presso la piazza di Shanghai