Metalli, scorte di rame in risalita a Shanghai

(Teleborsa) – Tornano a salire dopo tre settimane le scorte di rame presso i magazzini (wharehouse) dello Shanghai Future Exchange (SHFE), mentre gli altri metalli sono complessivamente in calo.

Secondo lo Shanghai Future Exchange, nella settimana a venerdì 4 maggio 2018, le scorte di rame sono tornate a salire dopo tre settimane di riduzione, registrando una variazione di +14.953 tonnellate (+6%) a 264.953 t. Crescono ancor di più quelle di stagno con +928 tonnellate (+16,9%) a 6.413 t.

In calo gli stocks di alluminio, che segnano una variazione di -5.366 tonnellate (-0,5%) a 986.205 t, mentre quelli di zinco scivolano di 1.235 tonnellate (-1,1%) a 106.412 t, quelli di piombo di 3.955 tonnellate (-17%) a 19.304 t e quelli di nickel di 817 tonnellate (-2%) a 39.334 t.

Metalli, scorte di rame in risalita a Shanghai