Meta Materials a +60% dopo reverse merger con Torchlight

(Teleborsa) – Meta Materials, produttore di materiali funzionali e nanocompositi ad alte prestazioni, sta registrando un +60% sul Nasdaq nel giorno in cui si è concluso il processo di reverse merger con Torchlight Energy Resources. Nell’operazione c’è stato anche il cambio di nome e di codice, con la nuova società che è ora quotata a Wall Street con il nome Meta Material e il codice MMAT. Nel reverse merger, in italiano fusione al contrario, prevede che una società più piccola incorpora una più grande.

“Dopo dieci anni di scoperte scientifiche e sviluppo di applicazioni, META è ora la prima azienda di metamateriali quotata al Nasdaq, entrando a far parte del principale scambio mondiale per le aziende tecnologiche – ha commentato George Palikaras, presidente e CEO della società – Siamo molto entusiasti di mostrare come i metamateriali vadano oltre i materiali e la chimica convenzionali, per offrire soluzioni nuove e altamente sostenibili”.

(Foto: © Ton Snoei | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meta Materials a +60% dopo reverse merger con Torchlight