Mese dell’Educazione Finanziaria, Generali aderisce all’iniziativa

(Teleborsa) – Rafforzare la consapevolezza su temi assicurativi, previdenziali e di gestione finanziaria. Con questo obiettivo il Gruppo Generali aderisce al Mese dell’Educazione Finanziaria, promuovendo un ciclo di 5 incontri rivolti a giovani studenti, famiglie e risparmiatori.

L’iniziativa – fa sapere Generali – si inserisce nella strategia di sostenibilità del Gruppo, uno dei presupposti fondanti del piano industriale Generali 2021. Gli incontri, che avverranno attraverso piattaforme digitali e consentiranno il confronto con gli esperti presenti, – si legge nella nota – avranno un taglio articolato su diversi contenuti: dalla necessità di un tempestivo percorso previdenziale, a contenuti specificamente rivolti ai più piccoli, per una prima presa di contatto con le tematiche del risparmio; da un focus sulle sfide per il settore assicurativo, a una sessione dedicata ai bonus e alle agevolazioni oggi accessibili per i cittadini italiani. Nel dettaglio “L’impatto del Covid-19 sul settore assicurativo”, un expert talk con gli esperti di Generali Investments sui mercati finanziari post Covid-19 e i relativi impatti sul settore assicurativo (26 ottobre, ore 16); “Investment Day: speciale bonus e agevolazioni”, un webinar di Alleanza dedicato ad approfondire l’attuale contesto di mercato con un focus sui bonus e agevolazioni disponibili (27 ottobre, ore 18); “Trend demografici e risparmio previdenziale: prepariamoci oggi per il nostro domani”, un incontro in cui i professionisti di Generali Investments si rivolgono ai giovani per accrescere conoscenza e consapevolezza in materia di risparmio previdenziale (28 ottobre, ore 16); “Come funziona una Società di Gestione del Risparmio (SGR) e relativo processo di investimento”, per scoprire con il supporto del team Generali Investments cosa sono le SGR, come operano e approfondire il processo di investimento (29 ottobre, ore 16); “Previdenza Day: Previdenti si diventa”, per confrontarsi con gli esperti di Alleanza su tutte le forme pensionistiche e le novità al vaglio della nuova riforma previdenziale (30 ottobre, ore 18).

“Come Compagnia – afferma Davide Passero, amministratore delegato di Alleanza Assicurazioni – vogliamo fare la nostra parte al fianco dei nostri clienti e delle comunità: l’educazione finanziaria, la consulenza di valore, le opportunità professionali per i giovani e le innovazioni nell’offerta di soluzioni assicurative sono gli elementi con i quali vogliamo contribuire a una ripresa sostenibile del Paese. Mai come oggi riteniamo fondamentale impegnarci su temi ad alto impatto sociale, in primis sull’educazione finanziaria, un valore per lo sviluppo delle famiglie e del settore assicurativo. Tre italiani su dieci avrebbero oggi difficoltà nel reperire le risorse necessarie per gestire imprevisti, per questo disporre delle conoscenze finanziarie può aiutare a fare la differenza. È quindi sempre più necessario promuovere la diffusione di una maggiore educazione finanziaria, tema prioritario dell’Agenda 2030 Onu per lo Sviluppo Sostenibile”.

“Il 2020 è stato un anno senza precedenti, tra l’incertezza registrata sui mercati e gli interventi straordinari definiti da Governi e banche centrali. Ancor più in momenti di così elevata incertezza e volatilità, – commenta Francesco Martorana, ad di Generali Insurance Asset Management Società di gestione del risparmio – si conferma fondamentale avere familiarità con le tematiche del risparmio e della previdenza, per compiere scelte consapevoli e definire obiettivi di lungo termine, in linea con le proprie esigenze. Ciò è ancora più importante e urgente per le giovani generazioni. In tale direzione, siamo molto lieti di aderire al Mese dell’Educazione Finanziaria promuovendo un ciclo di incontri che aiuti giovani, famiglie e risparmiatori in questo percorso di sempre maggiore maturità finanziaria”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mese dell’Educazione Finanziaria, Generali aderisce all’inizia...