Merck KGaA vende divisione consumer health a società P&G

(Teleborsa) – La tedesca Merck KGaA ha firmato un accordo di vendita della sua divisione Consumer Health a favore della statunitense Procter & Gamble per circa 4,2 miliardi di dollari, in contanti. 

L’operazione, che rappresenta per il colosso di Cincinnati una delle più grandi acquisizioni degli ultimi anni, dovrebbe concludersi entro fine 2018. L’accordo consente al gruppo statunitense di espandersi nel settore di articoli per la salute di largo consumo come vitamine, integratori e antidolorifici. “La cessione è un passo importante nella nostra strategia focalizzata su imprese orientate all’innovazione” – ha commentato il numero uno di Merck, Stefan Oschmann.

Il closing è condizionato all’ottenimento di una serie di autorizzazioni e al soddisfacimento di alcune condizioni. 

Intanto sulla piazza di Francoforte il titolo Merck KGaA, mostra una flessione dello 0,22%. Per la reazione alla notizia delle azioni P&G bisognerà aspettare oggi pomeriggio l’apertura della piazza americana.

La tendenza ad una settimana della compagnia farmaceutica tedesca è più fiacca rispetto all’andamento del DAX30. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Tecnicamente, Merck KGaA è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 82,43 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 80,69. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 84,17.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Merck KGaA vende divisione consumer health a società P&G