Mercitalia a Innotrans 2018 con le ultime novità del trasporto merci su rotaia

(Teleborsa) – Mercitalia è testimonial del rilancio del trasporto cargo di Ferrovie dello Stato e sta iniziando a vedere i frutti di questa riorganizzazione avviata nel 2016. A Berlino, in occasione di Innotrans 2018, dove l’azienda ha portato le ultime novità in termini di locomotori per il trasporto merci, abbiamo intervistato l’AD di Mercitalia Logistics, Marco Gosso.

Dal 2016 Mercitalia rappresenta il rilancio del cargo su ferrovia in Italia. “Abbiamo avviato questo progetto da un paio d’anni, risanare il business di Ferrovie dello Stato”, ha confermato il manager, spiegando “in Mercitalia abbiamo fatto confluire tutte le società del gruppo FS che si occupano di trasporti e di logistica”.

“Devo dire che i primi risultati si iniziano a vedere: abbiamo sviluppato il fatturato ed abbiamo migliorato in modo importante i risultati“, ha sottolineato Gosso.

Quanto alle novità presentate alla kermesse di Berlino, l’AD di Mercitalia ha affermato “siamo orgogliosi quest’anno di presentare cinque mezzi nuovi”. Fra questi, il manager ha citato le due locomotive di trazione elettriche, una monotensione per viaggiare sulla rete italiana e l’altra politensione per viaggiare nel resto d’Europa, entrambe di ultima generazione prodotte da Bombardier. Poi, è stata portata una locomotiva di manovra diesel elettrica e due carri, uno per il trasporto convenzionale di coils ed uno per il trasporto di semirimorchi mega. Questi carri hanno la qualità di avere una sensoristica in grado di tenere sotto controllo tutti i parametri di funzionamento del carro in tempo reale anche a distanza.

L’azienda di trasporto cargo è anche molto presente nell’attività portuale. Gosso ha infatti confermato un grande “interesse” per questo settore di attività, sottolineando “siamo il più grande operatore ferroviario in Italia per i porti”.

Mercitalia a Innotrans 2018 con le ultime novità del trasporto merci ...