Mercato americano positivo

(Teleborsa) – Continua la seduta in lieve rialzo la Borsa di New York che, grazie ai risultati trimestrali di Walmart e alla pubblicazione dei dati macroeconomici positivi, sembra aver messo in secondo piano le preoccupazioni dovute alle sorti delle trattative commerciali tra Stati Uniti e Cina.

Il Dow Jones, che termina a 25.648,02 punti, consolidando la serie di tre rialzi consecutivi, avviata martedì scorso; sulla stessa linea, giornata di guadagni per lo S&P-500, che termina la giornata a 2.886,73 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+1,37%), come l’S&P 100 (1,3%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti materiali (+1,64%), finanziario (+1,56%) e beni di consumo secondari (+1,37%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Cisco Systems (+6,92%), Merck & Co (+2,57%), Microsoft (+2,42%) e Wal-Mart (+2,23%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su 3M, che ha terminato le contrattazioni a -0,82%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Cisco Systems (+6,92%), Netease Inc Each Repr 25 Com Stk (+6,70%), Mercadolibre (+3,85%) e Workday (+3,62%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Xilinx, che ha chiuso a -5,54%.

Sensibili perdite per Skyworks Solutions, in calo del 4,85%.

In apnea Qualcomm, che arretra del 3,53%.

Tonfo di Micron Technology, che mostra una caduta del 2,75%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mercato americano positivo