Mercato americano positivo

(Teleborsa) – Prosegue in leggero rialzo la seduta americana di questo Martedì. A mantenere sopra la parità le contrattazioni statunitensi, gli utili di Coca-Cola, Twitter e United Technologies che hanno battuto le attese degli economisti e le dichiarazioni del Presidente Donald Trump il quale ha annunciato di non voler rinnovare le esenzioni concesse a diversi Paesi compresa l’Italia, dalle sanzioni per le importazioni di petrolio dall’Iran.

Con questi fattori a fare da market mover, il listino USA mostra un timido guadagno, con il Dow Jones che sta mettendo a segno un +0,6%; sulla stessa linea, giornata di guadagni per lo S&P-500, che continua la giornata a 2.933,85 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+1,22%), come l’S&P 100 (0,3%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti sanitario (+1,83%), beni di consumo secondari (+1,31%) e beni industriali (+1,02%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, United Technologies (+2,54%), Johnson & Johnson (+1,98%), Coca Cola (+1,88%) e United Health (+1,80%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Procter & Gamble, che prosegue le contrattazioni a -3,05%.

Vendite su Verizon Communication, che registra un ribasso dell’2,00%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Hasbro (+14,52%), Qualcomm (+5,18%), Cadence Design Systems (+3,97%) e Vertex Pharmaceuticals (+3,48%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Ctrip.Com International Spon Each Rep, che ottiene -0,92%.

Denaro su Advanced Micro Devices, che registra un rialzo dell’1,81%.

Sottotono Symantec che mostra una limatura dello 0,82%.

Deludente Micron Technology, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Mercato americano positivo