Mercato americano positivo

(Teleborsa) – Il listino USA mostra un timido guadagno, con il Dow Jones che sta mettendo a segno un +0,22%, mentre, al contrario, giornata senza infamia e senza lode per l’S&P-500, che rimane a 3.386 punti.

Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,04%); sulla stessa tendenza, consolida i livelli della vigilia l’S&P 100 (+0,09%).

Nell’S&P 500, buona la performance del comparto beni industriali. Nel listino, i settori materiali (-0,68%), energia (-0,58%) e telecomunicazioni (-0,50%) sono tra i più venduti.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Apple (+1,86%), JP Morgan (+1,01%), American Express (+0,75%) e Caterpillar (+0,63%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Cisco Systems, che prosegue le contrattazioni a -0,91%.

Piccola perdita per Home Depot, che scambia con un -0,7%.

Tentenna Intel, che cede lo 0,63%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Wynn Resorts (+4,75%), Tesla Motors (+3,31%), Nvidia (+1,96%) e Marriott International (+1,95%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su KLA-Tencor, che ottiene -1,76%.

Vendite su Vodafone, che registra un ribasso dell’1,61%.

Seduta negativa per Electronic Arts, che mostra una perdita dell’1,53%.

Sotto pressione Lam Research, che accusa un calo dell’1,44%.

(Foto: © Frederic Prochasson | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mercato americano positivo