Mercato abitazioni in progressiva ripresa. Per Bankitalia mutuo ancora cruciale

(Teleborsa) – Prosegue la ripresa del mercato delle abitazioni, che offre ancora segnali di positivi sia sul fronte dell’offerta che su quello della domanda. Lo rivela l’ultimo rapporto trimestrale di Bankitalia, stilato sulla base dell’indagine congiunturale condotta dal 27 marzo al 28 aprile 2017 presso 1.413 agenzie immobiliari.

Nel primo trimestre del 2017 – sottolinea –  la quota di operatori che segnala pressioni al ribasso sulle quotazioni immobiliari, pur in lieve aumento rispetto al trimestre precedente, rimane ampiamente al di sotto di quella dello stesso periodo del 2016. Il margine medio di sconto sui prezzi di vendita rispetto alle richieste iniziali del venditore è lievemente aumentato di mezzo punto
percentuale (a 12,1 da 11,6 per cento).

Inoltre, sono ulteriormente migliorate le condizioni della domanda: i potenziali acquirenti e gli incarichi a vendere sono aumentati ed i tempi di vendita si sono ridotti.

Resta prevalente la quota di acquisti finanziati da mutui: la quota di acquisti finanziati con mutuo è rimasta pressoché stabile all’80%. Anche il rapporto fra  prestito e valore dell’immobile si è collocato su valori analoghi a quelli  del periodo precedente e si conferma superiore al 70% (73,3, da 75,5 per cento), risultando lievemente più elevato nelle aree non urbane (75,1 per
cento). he continuano a coprire oltre il 70% del valore dell’immobile.

Gli operatori hanno espresso anche un maggiore ottimismo sulle prospettive del mercato immobiliare, sia nel proprio territorio di riferimento sia a livello nazionale; le attese sono più favorevoli sia per il trimestre in corso sia per l’ orizzonte di medio termine (2 anni).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mercato abitazioni in progressiva ripresa. Per Bankitalia mutuo ancora...