Mercati in ordine sparso. Lusso in passerella a Piazza Affari

(Teleborsa) – Le principali borse europee avviano l’ultima seduta della settimana senza grandi scossoni, ma ricca di spunti dal fronte macroeconomico. Il PIL della Germania, nel primo trimestre, ha battuto le attese degli analisti. Si attendono più tardi i numeri sull’economia dell’Eurozona e dell’Italia. 

Sessione debole per sull’Euro / Dollaro USA, che scambia con un calo dello 0,28%. Seduta positiva per l’oro, che sta portando a casa un guadagno dello 0,89%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) in calo (-1,31%) si attesta su 46,09 dollari per barile.

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a 135 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,49%.

Tra i mercati del Vecchio Continente, sotto pressione Francoforte, con un forte ribasso dello 0,72%; tentenna Londra, che cede lo 0,44%. Soffre Parigi, che evidenzia una perdita dello 0,79%. Il listino milanese continua la seduta poco sotto la parità, con il FTSE MIB che lima lo 0,37%. 

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo i titoli del lusso, come Salvatore Ferragamo (+4,22%) che ha annunciato conti in crescita, e YOOX NET-A-PORTER (+3,67%) che vanta una crescita a doppia cifra del business. 

Tra le banche, tonica UBI Banca (+2,34%) che beneficia dell’upgrade a “buy” deciso da Citigroup. Bene Banca Popolare dell’Emilia Romagna (+0,97%) che ha alzato il velo sulla trimestrale.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Generali Assicurazioni, -1,59%, proseguendo la scia negativa della vigilia innescata dai deboli conti del primo trimestre. Tra gli altri finanziari, perde terreno Unipol -1,25% dopo la pubblicazione del piano industriale al 2018. 

Preda dei venditori Exor, con un decremento dell’1,50%. Ferma ai box Fiat nonostante i dati sulle vendite in Europa.

Vendite su Saipem, che registra un ribasso dell’1,21% sulla scia del calo del petrolio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mercati in ordine sparso. Lusso in passerella a Piazza Affari