Mercati europei in rosso guardano a meeting BCE

(Teleborsa) – Finale in rosso per le principali borse europee colpiti oggi nuovamente da vendite generalizzate mentre l’OMS ha appena dichiarato “pandemia” il coronavirus. Nel frattempo, Wall Street continua a scivolare, con un tonfo dello S&P-500 del 4,03%.

Sessione debole per l’Euro / Dollaro USA, che scambia con un calo dello 0,14%. Lieve calo dell’oro, che scende a 1.647 dollari l’oncia. Giornata da dimenticare per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia a 33,36 dollari per barile, con un ribasso del 2,91%.

Ottimo il livello dello spread, che scende fino a +211 punti base, con un calo di 14 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni che si posiziona all’1,36%.

Tra gli indici di Eurolandia sottotono Francoforte che mostra una limatura dello 0,35. Spicca la prestazione negativa di Londra, che scende dell’1,40%. Giù anche Parigi, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia. Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB, che avanza a 17.929 punti.

In luce sul listino milanese i comparti bancario (+3,62%), automotive (+2,41%) e telecomunicazioni (+2,03%).

Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori viaggi e intrattenimento (-4,27%), alimentare (-2,59%) e beni per la casa (-2,32%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, incandescente Diasorin, che vanta un incisivo incremento dell’8,24%.

In primo piano Banco BPM, che mostra un forte aumento del 7,65%.

Decolla UBI Banca, con un importante progresso del 6,08%.

In evidenza Fineco, che mostra un forte incremento del 4,51%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Juventus, che prosegue le contrattazioni a -2,84%.

Enel scende del 2,74%.

Sensibili perdite per Moncler, in calo del 2,59%.

In apnea Campari, che arretra del 2,57%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Fincantieri (+4,48%), Credem (+4,40%), Banca MPS (+4,06%) e MARR (+3,88%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Autogrill, che ottiene -5,62%.

Tonfo di Aeroporto di Bologna, che mostra una caduta del 3,68%.

Lettera su Danieli, che registra un importante calo del 3,62%.

Affonda Garofalo Health Care, con un ribasso del 3,36%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mercati europei in rosso guardano a meeting BCE