Mercati al rialzo in attesa del Job Report USA

(Teleborsa) – Avvio al rialzo per i principali mercati europei con Piazza Affari che si allinea alla performance positiva del Vecchio Continente.

A dare sostenere il sentiment degli investitori ci ha pensato la BCE che ha alzato le stime di crescita dell’economia mentre oggi gli occhi sono tutti puntati sul Job Report statunitense, vero market mover della settimana.

Nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,06, in salita dello 0,25%. in frazionale rialzo per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che avanza a 49,47 dollari per barile.

Tra le principali Borse europee guadagno moderato per Francoforte che avanza dello 0,40%. Piccoli passi in avanti anche per Londra che segna un incremento dello 0,44%. Parigi sale di un frazionale +0,31%.

Il listino milanese mostra un frazionale guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,69%, consolidando la serie di quattro rialzi consecutivi, avviata martedì scorso. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share che avanza in maniera frazionale (+0,63%)

Banche (+1,47%), Assicurativo (+0,67%) e Telecomunicazioni (+0,61%) in buona luce sul listino milanese.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banco BPM (+2,97%). A seguire Unicredit che avanza del 2,39%. Fa bene UBI Banca (+2%) e Intesa Sanpaolo (+1,76%).

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Brunello Cucinelli (+2,85%). Avanza Credito Valtellinese (+2,71%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Zignago Vetro (-0,97%)

Venduta ERG che registra un ribasso del 2,12%.

Seduta negativa per Fincantieri che avvia gli scambi con una perdita dell’1,06%.

Mercati al rialzo in attesa del Job Report USA
Mercati al rialzo in attesa del Job Report USA