Menarini, una notte per celebrare il Fair Play

(Teleborsa) – Un premio che simboleggia valori importanti, andando ad amplificare i meriti sportivi già conseguiti, dandogli ancora più valore. Fra il 3 e il 4 luglio, si è dato il via alla 23° edizione del Premio Internazionale Fair Play-Menarini.

Il Gruppo Menarini omaggerà gli sportivi premiati in una cena di gala che avrà come cornice Piazzale Michelangelo. Tra i premiati, che saranno accolti da Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, Membri del Board di Menarini, oltre al Presidente Eric Cornut, ci saranno calciatore brasiliano Arthur Antunes Coimbra (Zico), il pallavolista Andrea Giani, il cestista Georgi Glushkov e la campionessa di Biathlon Dorothea Wierer.

Ospite importante, per il segnale che ha regalato a tutto il mondo dello sport dopo il terribile episodio di cronaca che lo ha visto coinvolto suo malgrado, è il nuotatore Manuel Bortuzzo. La premiazione, che avverrà questa sera a Castiglion Fiorentino, sarà trasmesso in diretta da Sport Italia.

Alberto Giovanni Aleotti ha dichiarato, con questo premio, di voler “dare la giusta risonanza ai valori belli e sani dello sport, troppo spesso dimenticati quando si vuole raggiungere un risultato“. Il membro del Board Menarini ha poi concluso dicendo: “Questa manifestazione, unica al mondo, vuole celebrare le gesta dei campioni premiati, con l’augurio che siano un esempio per i più giovani, non solo nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Menarini, una notte per celebrare il Fair Play