MEF smentisce categoricamente contenuti lettera Tria a Ue

(Teleborsa) – Piccolo giallo attorno alla lettera di risposta del ministro Tria all’Ue. Dopo la diffusione su vari organi di stampa di quelle che sarebbero state le risposte dell’Italia a Bruxelles sul debito, alcune fonti del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) avrebbero smentito nel modo più categorico le notizie che anticiperebbero i contenuti della lettera che il ministro Tria si prepara a inviare alla Commissione europea.

La missiva risponde alla lettera inviata nei giorni scorsi dal Vice Presidente Valdis Dombrovskis e dal Commissario agli Affari Monetari Pierre Moscovici, per chiedere chiarimenti al governo italiano e capire le ragioni del nuovo aumento del debito pubblico, in particolare tra il 2017 e il 2018.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MEF smentisce categoricamente contenuti lettera Tria a Ue