MEF-CDP, è operativo Patrimonio Rilancio

(Teleborsa) – È diventato operativo Patrimonio Rilancio, lo strumento del Ministero dell’Economia e delle Finanze, gestito da Cassa Depositi e Prestiti, per sostenere le imprese italiane con fatturato superiore a 50 milioni di euro. La misura, straordinaria e a carattere temporaneo, è gestita da CDP nell’ambito di un patrimonio del tutto autonomo e separato da quello proprio.

Lo strumento prevede una gamma di soluzioni per soddisfare le esigenze di rafforzamento patrimoniale, con processi di richiesta e valutazione integralmente digitali, rapidi e semplificati. L’iniziativa è riservata alle società per azioni italiane, quotate e non, con fatturato superiore a 50 milioni di euro.

Così come approvato dall’assemblea di Cassa Depositi e Prestiti, Patrimonio Rilancio prevede tre tipologie di operatività: Fondo Nazionale Supporto Temporaneo (FNST), Fondo Nazionale Strategico (FNS), Fondo Nazionale Ristrutturazioni Imprese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MEF-CDP, è operativo Patrimonio Rilancio