Meeting di Rimini, da oggi 19 agosto nei padiglioni della Fiera la 39esima edizione. Si concluderà sabato 25

(Teleborsa) – Con l’apertura dei padiglioni di Rimini Fiera parte oggi domenica 19 agosto la 39esima edizione del Meeting di Rimini, il tradizionaleappuntamento di sette giorniche concluderà sabato 25 agosto. “Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice” è il nome di questa edizione in cui, come annunciato, ci saranno novità strutturali e di contenuti. Interverranno, come sempre, esponenti noti del mondo politico, economico-finanziario, culturale, religioso e dello spettacolo e dello sport.

Le attività sono organizzate e divise in “incontri”, “arene”, “spettacoli” e “sport”. Ad aprire il Meeting, la Santa Messa alle 11:30 all’Auditorium Intesa Sanpaolo A3, celebrata dal Vescovo di Rimini Monsignor Francesco Lambiasi.

Tra i numerosi eventi organizzati, la proiezione di “Thank you for the rain” oggi alle 19 nella Sala Neri UnipolSai. Nell’arena si discuterà delle politiche attive per il lavoro alle 17 nel MeshAREA TALK Intesa Sanpaolo B1. Alle 15, al Padiglione B5-D5, il 7° torneo calcio a 5 memorial Giuseppe Fabbri e a chiudere la giornata 21:45 lo spettacolo “Attraverso il mare del desiderio” alla Piazzetta sull’acqua (Ponte Tiberio).

Tra ciò che caratterizzerà questa 39esima edizione del Meeting, domani 20 agosto discussione sulle “prospettive della democrazia”; lo spettacolo teatrale “L’ultimo lenzuolo bianco”. Nei giorni successivi, dialogo su “I Miserabili” di Victor Hugo; la “camminata per le vie e la storia di Rimini”; l’incontro “La libertà nello spazio pubblico”; la discussione sull’innovazione nei servizi digitali;  il dialogo “Un anno di incontri. Nelle nuove generazioni una speranza per l’Italia” (il 23 agosto).

Il giorno seguente, discussioni su “Quel che muove il mondo” e su “L’innovazione che muove la storia”. E il 25, infine, conclusione con il dibattito “Notizie false e giornalismo di pace” e con il “Corri Meeting Rimini 2018”.

L’idea del Meeting nasce alla fine degli anni ’70. Tra alcuni amici di Rimini, che condividono l’esperienza cristiana, si concretizza così il desiderio di incontrare, conoscere e portare a Rimini tutto quello che di bello e buono c’è nella cultura del tempo. Così ha origine il Meeting per l’amicizia fra i popoli nel 1980. Un incontro tra persone di fede e culture diverse. Un luogo di amicizia dove si possa costruire la pace, la convivenza e l’amicizia fra i popoli.

Da allora, ogni anno arrivano grandi personaggi della politica, manager dell’economia, rappresentanti di religioni e culture, intellettuali e artisti, sportivi e protagonisti dello scenario mondiale. Storie di uomini al centro di incontri, mostre, spettacoli e eventi sportivi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meeting di Rimini, da oggi 19 agosto nei padiglioni della Fiera la 39e...