Mediolanum, utile record nel 2015 grazie al balzo delle commissioni

(Teleborsa) – Banca Mediolanum ha chiuso l’esercizio 2015 con utili e redditività in aumento, grazie alla forte crescita delle commissioni. L’utile netto consolidato è balzato del 37%, attestandosi su un record di 438,6 milioni di euro. Il totale delle masse gestite e amministrate è salito del 10% a 70,682 miliardi.

L’aumento dell’utile è stato garantito dal significativo incremento delle due voci di ricavo ricorrenti: le commissioni di gestione, che sono lievitate del 26% grazie soprattutto alla forte raccolta netta nei fondi comuni, ed il margine da interessi, salito grazie alla diminuzione nel costo della raccolta nonostante il calo nel rendimento degli attivi. Questi effetti, unitamente all’aumento delle commissioni di performance, hanno più che compensato l’assenza di capital gains (registrati negli anni precedenti sui portafogli titoli). 

Solida la situazione patrimoniale: il Common Equity Tier 1 Ratio (CET1) pro-forma al 31 dicembre 2015 era pari al 19,66%, uno dei più alti tra i gruppi bancari italiani.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediolanum, utile record nel 2015 grazie al balzo delle commissioni