Mediobanca, utili e ricavi in crescita nel 1° semestre

(Teleborsa) – A 18 mesi dall’avvio del Piano Strategico il Gruppo Mediobanca conferma la validità del percorso intrapreso mostrando elevata capacità di crescita, qualità e sostenibilità dei risultati. Il primo semestre dell’esercizio 2017/2018 chiude con il record di ricavi (+9% a 1.170 milioni di euro), utile operativo (+23% a 523 milioni) ed utile netto (+14% a 476 milioni di euro).

Le rettifiche su crediti scendono del 38% (da 184 a 113 mln). In calo le attività deteriorate in valore assoluto (-4% a/a lorde e -5% a/a
nette) e come incidenza sugli impieghi (da 5,3% a 4,8% lorde e da 2,5% a 2,3% nette). L’indice di copertura è stabile al 55% per le deteriorate e in aumento al 72% per le sofferenze).

Gli indici di capitale al 31 dicembre 2017 rimangono su livelli elevati, con il CET1 al 12,9% phased-in, 12,9% fully phased.

Nessun impatto materiale dall’introduzione delle nuove disposizioni regolamentari (NPL addendum, IFRS9, Basilea IV, EBA guidelines).

Rivisto al rialzo il payout ratio al 40-50% (dal 40%).

Mediobanca, utili e ricavi in crescita nel 1° semestre