Mediobanca, rinnovato il Patto per altri due anni

Rinnovato automaticamente per due anni il patto di Mediobanca, valido sino a dicembre 2017, che rappresenta il 31,09% del capitale, in calo rispetto al 31,82% precedente.

E’ quanto annunciato dall’istituto di piazzetta Cuccia, allo scadere del termine per presentare eventuali disdette. Fra i pochi soci a recedere dal patto c’è la Candy della famiglia Fumagalli, che deteneva lo 0,13%, e la famiglia Zannoni (Ceramiche Ricchetti) solo per una parte della loro quota: United Tiles Sa (0,03%) e Arca Spa (0,02%).

Come noto anche Italmobiliare  è uscita dal patto con una quota dello 0,56%, ma resta la famiglia Pesenti che detiene l’1%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediobanca, rinnovato il Patto per altri due anni