Mediobanca, collocato un covered bond a 10 anni da 750milioni di euro

(Teleborsa) – Mediobanca ha concluso oggi con successo il collocamento di un covered bond denominato in euro con scadenza a 10 anni, per un ammontare complessivo di 750 milioni di euro. L’ultima emissione di un covered bond italiano risaliva a gennaio 2020 e Mediobanca è diventata il primo emittente bancario italiano ad emettere a tassi negativi, allo spread più basso mai ottenuto su un covered bond di pari scadenza.

Il covered bond, prezzato a -0.077% con un rendimento pari al MS+13 bps, ha registrato nel corso del collocamento ordini fino a 1,5 miliardi, che hanno permesso di ridurre le indicazioni iniziali di rendimento (MS+17bps) e di raggiungere la size obiettivo di 750 milioni di euro.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa operazione – ha commentato Alberto Nagel, amministratore delegato di Mediobanca – Essere la prima banca italiana a raccogliere a tassi negativi è un’ulteriore conferma dell’apprezzamento degli investitori per la solidità patrimoniale e le prospettive di crescita in attuazione del nostro piano al 2023″.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediobanca, collocato un covered bond a 10 anni da 750milioni di euro