Medio Credito Centrale, utile netto pertinenza Capogruppo 2020 a 195 milioni

(Teleborsa) – Il primo bilancio consolidato 2020 del Gruppo Mediocredito Centrale (MCC), che include a partire dal 16 ottobre la Banca Popolare di Bari e le sue controllate, presenta un utile netto pari a 195 milioni, comprensivo della quota di negative goodwill pari a 160 milioni derivante dalle risultanze preliminari delle attività valutative del processo di purchase price allocation (PPA) del preesistente Gruppo Banca Popolare di Bari, che consentirà il rafforzamento patrimoniale del Gruppo Mediocredito Centrale anche al fine di garantire il rilancio di Banca Popolare di Bari e Cassa di Risparmio di Orvieto.

In riferimento agli indici di patrimonializzazione, che non includono né il negative goodwill né l’utile consolidato del secondo semestre, Cet1 ratio e Tier1 ratio sono pari al 13%, e il Total Capital ratio è pari a 13,6%. Con il computo integrale del risultato 2020, Cet1 ratio e Tier1 ratio sono pari al 16,3% e il Total Capital ratio è pari a 16,9%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Medio Credito Centrale, utile netto pertinenza Capogruppo 2020 a 195 m...