Mediaset-Vivendi, oggi, 21 marzo, la prima udienza su Premium

(Teleborsa) – Occhi puntati su Mediaset che a Piazza Affari viaggia in rialzo dello 0,71%. Oggi ha preso il via la prima udienza del Procedimento legale del Gruppo del Biscione contro Vivendi.

La vicenda tra i due colossi media sul caso Premium è scoppiata lo scorso anno, quando Vivendi si è rifiutata di dare seguito all’accordo siglato lo scorso 8 aprile che prevedeva un scambio azionario del 3,5% del capitale delle due compagnie e la cessione di Mediaset Premium. 

Da allora molte le accuse reciproche  che si sono susseguite con Mediaset che ha trascinato in Tribunale il gruppo francese allo scopo di far rispettare i termini dell intesa. 

Vivendi è convinta di essere stata danneggiata dalla campagna mediatica che ha accompagnato la vicenda e per questo invoca un risarcimento danni per diffamazione. E’ questa la richiesta riconvenzionale di Vivendi.

Fininvest da parte sua, coinvolta nella vicenda in quanto holding che controlla Mediaset, oltre alle accuse mosse in precedenza rimprovera al gruppo transalpino di aver rotto il patto parasociale che le impediva di salire oltre il 3,5% del capitale del gruppo di Cologno Monzese, visto che Vivendi ha raggiunto quasi il 30% del capitale di Mediaset.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset-Vivendi, oggi, 21 marzo, la prima udienza su Premium