Mediaset spinge sul piano estero. Pier Silvio Berlusconi: “Bilancio 2021 sarà ottimo”

(Teleborsa) – “Spero che sarà un autunno molto caldo dal punto di vista dell’operatività”. Lo sottolinea a Il Sole 24 Ore, l’Amministratore Delegato di Mediaset Pier Silvio Berlusconi che, sulla espansione internazionale del gruppo dopo l’ok allo spostamento della sede legale in Olanda, afferma: “Il nostro progetto è forte anche perché di una semplicità estrema: pensiamo che per sopravvivere bisogna crescere di dimensione e noi vogliamo farlo nel nostro core business unendo le forze con 1-2 altri broadcaster europei per trovare efficienze ma anche aumentare i ricavi”.

“Mediaset Espana – aggiunge l’AD – farà parte del progetto”. Comunque “abbiamo più di una opzione” e “ci sono colloqui in pista, ma ancora niente di definito, con ipotetici partner interessati, sia di tipo finanziario, ma anche qualcuno di tipo industriale”.
Guardando all’anno in corso il top manager ha mostrato ottimismo. Nell’incontro con i giornalisti su Zoom per presentare i nuovi palinsesti Pier Silvio Berlusconi ha affermato che “il bilancio del 2021 sarà ottimo. Gli ascolti – ha spiegato – stanno andando meglio del previsto, costi sono ampiamente sotto controllo, i ricavi sopra le aspettative. E in più abbiamo stretto accordi che hanno generato incassi e plusvalenze”. In particolare – ha sottolineato – “il primo semestre 2021 si è chiuso con una raccolta pubblicitaria in crescita del 31,5%: abbiamo pareggiato i ricavi pubblicitari del 2019″.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset spinge sul piano estero. Pier Silvio Berlusconi: “Bilan...