Mediaset sconta in Borsa l’ipotesi di uscita di Vivendi

(Teleborsa) – Giornata no per Mediaset, che accusa un forte calo del 2,92% in Borsa, scontando la possibilità di un’uscita dal capitale di Vivendi.

Secondo indiscrezioni stampa, il giudizio pendente dinanzi all’antitrust europea e l’ipotesi di vendita di Persidera (Multiplex), che sarebbe parte degli impegni assunti da Vivendi con l’UE, potrebbe implicare l’uscita dei francesi dalla società della famiglia Berlusconi. Questa ipotesi si è fatta più concreta dopo che il CdA di Tim ieri ha precisato di non aver analizzato affatto questa tematica, lasciando intendere che i vertici potrebbero muoversi controcorrente rispetto all’azionista di riferimento. 

Allo stato attuale lo scenario di breve di Mediaset rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 3,737 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 3,617. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 3,857.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset sconta in Borsa l’ipotesi di uscita di Vivendi