Mediaset, Piersilvio Berlusconi: “pubblicità cresce, continueremo a investire”

(Teleborsa) – L’assemblea di Mediaset  ha dato il via libera al bilancio 2015, chiuso con ricavi consolidati per oltre 3,5 miliardi di euro ed un risultato netto adjusted di 28,9 milioni di euro. L’assemblea degli azionisti ha approvato la distribuzione di un dividendo di 0,02 euro.

Nel corso dell’assemblea, l’Ad Piersilvio Berlusconi ha ribadito che Mediaset, dopo l’accordo con Vivendi, vuole continuare ad investire nella pubblicità e che ha chiuso i primi quattro mesi dell’anno con una raccolta in aumento del 4,5% (solo ad aprile la crescita della pubblicità è stata del 10%). “Le prospettive sono buone”, ha affermato il numero uno del gruppo di Cologno Monzese.  

Il closing dell’operazione con Vivendi  – ha aggiunto il manager – è previsto per settembre, ma i primi frutti concreti dell’accordo si vedranno solo ad inizio 2017. Stamattina, Piersilvio aveva detto che questa operazione non cela un disimpegno della famiglia. 

Il titolo Mediaset, che nel primissimo pomeriggio aveva reagito positivamente a queste dichiarazioni, si è poi sgonfiato nel prosieguo delle contrattazioni e cede ora lo 0,65%.

Mediaset, Piersilvio Berlusconi: “pubblicità cresce, cont...