Mediaset: Olanda “congela” progetto MFE fino a 1 settembre

(Teleborsa) – Nella complessa contesa fra Mediaset e Vivendi è il fronte olandese (anzichè quello spagnolo) a scompaginare le carte sul tavolo del progetto MFE, la superholding di Mediaset, che resta “congelata” almeno fino all’1 settembre.

Nell’udienza di oggi venerdì 24 luglio – derivante dal reclamo di Vivendi contro la decisione del tribunale di Amsterdam che a febbraio ha rigettato le richieste di Vivendi di sospensiva dell’operazione che porta alla holding di Mfe – i giudici olandesi, infatti, hanno sospeso l’operazione fino alla sentenza, prevista l’1 settembre.

Questo significa che l’Olanda per il momento prevarrà sulla sentenza di Madrid, attesa da giorni che, dunque, non avrà risvolti pratici in attesa della sentenza del Tribunale di Amsterdam.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset: Olanda “congela” progetto MFE fino a 1 settembre