Mediaset, ok unanime CdA a trasferimento sede legale in Olanda

(Teleborsa) – Il CdA di Mediaset ha deliberato all’unanimità la proposta di trasferire la sede legale in Olanda con un’assemblea straordinaria da tenere il 23 giugno 2021.

Lo rende noto il gruppo del Biscione in un comunicato spiegando che a seguito del trasferimento, le azioni della società rimarranno quotate sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana. In Italia rimarrà anche la sede effettiva nonché la residenza fiscale della Società. Il Trasferimento avverrà senza soluzione di continuità dei rapporti giuridici in essere.

Gli azionisti di Mediaset che non voteranno a favore del trasferimento saranno legittimati ad esercitare, ove la relativa delibera venga approvata, il diritto di recesso ai sensi di legge. Il prezzo spettante agli Azionisti che eserciteranno il diritto è pari a Euro 2,181 per azione.
Approvato dal Consiglio di Amministrazione anche il bilancio consolidato del Gruppo Mediaset al 31 dicembre 2020 e il progetto di bilancio della capogruppo Mediaset Spa. L’esercizio 2020 ha visto un andamento decisamente superiore alle stime aziendali di tre indicatori strutturali: il ‘Risultato operativo’ e la ‘Generazione di cassa’ che segnano una decisa crescita oltre alla forte riduzione registrata dai ‘Costi totali’.

I ricavi netti ammontano a 2.636,8 milioni di euro rispetto ai 2.925,7 milioni di euro del 2019, un andamento che, come spiegato, tiene conto del nuovo perimetro del core business definito nel corso del 2019. I Costi totali (costo del personale, altri costi operativi, ammortamenti e svalutazioni) sono calati in Italia a 1.762,0 milioni di euro rispetto ai 1.890,8 milioni del 2019 (-6,8%). Il Risultato netto di Gruppo si attesta a 139,3 milioni di euro rispetto ai 190,3 milioni di euro milioni di euro del 2019. L’indebitamento finanziario netto consolidato, escludendo i debiti derivanti dall’acquisizione delle quote di partecipazione in ProsiebenSat.1Media e le passività finanziarie contabilizzate ai sensi dell’IFRS 16, cala con decisone a 473,6 milioni di euro rispetto ai 768,8 milioni di euro del 31 dicembre 2019. Considerando l’impatto delle suddette poste, la posizione finanziaria netta migliora a -1.064,4 milioni di euro rispetto ai -1.348,3 del 2019. La generazione di cassa caratteristica di Gruppo (Free cash flow) ammonta a 311,8 milioni di euro in deciso miglioramento rispetto al 2019 (265,9milioni di euro).

Outlook
Sulla base di tali evidenze, e pur in un contesto ancora fortemente incerto, il Gruppo punta nel 2021 a “rafforzare ulteriormente i propri risultati economici e la generazione di cassa grazie anche a una costante azione di controllo dei costi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset, ok unanime CdA a trasferimento sede legale in Olanda