Mediaset negativa in borsa: smentita la cessione di Premium

(Teleborsa) – Sotto le vendite il titolo Mediaset a Piazza Affari, con un declino dell’1,59% dopo i risultati 2015 annunciati ieri. A rallentare le azioni sono però le dichiarazioni del direttore finanziario del Biscione, Marco Giordini, che non lasciano spazio ad alcuna ipotesi di cessione di Premium a Vivendi.

Lo scenario su base settimanale di Mediaset rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE MIB. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Le implicazioni di breve periodo dell’azienda italiana attiva nell’ambito dei media e della comunicazione sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 3,781 Euro. Possibile una discesa fino al bottom 3,635. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 3,927.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Mediaset negativa in borsa: smentita la cessione di Premium