Mediaset in rosso: Vivendi sarebbe contraria al riassetto

(Teleborsa) – Momenti difficili per Mediaset: la Vivendi di Vincent Bolloré sembrerebbe intenzionata ad ostacolare l’operazione di fusione del Biscione e della controllata spagnola nella nuova holding olandeseMediaForEurope. Secondo alcune indiscrezioni riportate da MF-Milano Finanza, l’avvocato Giuseppe Scassellati-Sforzolini dello studio Cleary Gottlieb Steen & Hamilton sarebbe al lavoro per studiare lo schema per provare a ostacolare il disegno della famiglia Berlusconi.

Intanto sono giunti pareri discordanti dai proxy advisor sul riassetto del Gruppo Mediaset, con Glass Lewis favorevole all’operazione mentre Iss è contraria.

Il 4 settembre è previsto il voto su riassetto in Assemblea da parte dei soci Mediaset e Mediaset Espana.

Stamane il titolo Mediaset scambia sopra il prezzo di recesso di 2,77 euro, ossia del prezzo che verrà pagato in contanti agli azionisti che non approveranno l’operazione MediaForEurope. Le azioni del Biscione stanno perdendo il 2,38% portandosi a 2,876 euro.

Poco mossa Vivendi a Parigi: +0,35%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset in rosso: Vivendi sarebbe contraria al riassetto