Mediaset in fondo al principale listino di Piazza Affari

(Teleborsa) – Mediaset scivola in fondo al principale listino di Piazza Affari. Il Gruppo del Biscione, fin da stamane,  si muove in territorio negativo e ora mostra un ribasso del 3,85% scambiando a 3,19 euro per azione dopo aver toccato minimi intraday a 3,18 euro.
Diversi i giudizi sul Gruppo. Da Exane che ha portato il titolo del Biscione a “Underperform” con target price a 2,70 euro a Equita Sim che vede il titolo “Hold” con un prezzo obiettivo a 3,70

Non sono bastata le parole di Pier Silvio Berlusconi a rassicurare gli investitori. L’Amministratore Delegato e vice Presidente del Gruppo del Biscione ieri 6 luglio, dopo aver parlato di un anno “terribile”, ha preannunciato un ritorno all’utile.

Lo scenario di breve periodo di Mediaset evidenzia un declino dei corsi verso area 3,156 Euro con prima area di resistenza vista a 3,256. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 3,118.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Mediaset in fondo al principale listino di Piazza Affari