Mediaset dotto pressione anche per la bocciatura di JP Morgan

(Teleborsa) –

Giornata no per Mediaset, che mostra un forte ribasso del 3,17% a piazza Affari, risultando il peggior titolo del FTSE MIB nella giornata odierna. C’è da dire che il Biscione aveva corso molto la scorsa settimana, sul riemergere delle ipotesi di integrazione con la TIM, anche se mostra una grande volatilità per le implicazioni post elettorali.

A penalizzare il titolo oggi c’è un giudizio negativo di JP Morgan che ha tagliato la raccomandazione a Underweight da Neutral  ed il target price a 3,1 euro da 3,2 euro. 

Le implicazioni di breve periodo di Mediaset sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 3,205 Euro. Possibile una discesa fino al bottom 3,159. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 3,251.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Mediaset dotto pressione anche per la bocciatura di JP Morgan