Mediaset, assemblea approva bilancio. Due sindaci nominati da Vivendi

(Teleborsa) –

L’Assemblea degli Azionisti di Mediaset, tenutasi oggi sotto la Presidenza di Fedele Confalonieri, ha approvato il bilancio 2019 ed ha deliberato di riportare l’utile di Mediaset SpA a riserva straordinaria, accogliendo la proposta del CdA in vista della costituzione della nuova holding internazionale MFE che provvederà alla distribuzione del dividendo già annunciato.

Era presente Vivendi, per il tramite del rappresentate Computershare, ma non Simon Fiduciaria che il CdA ha deciso di non ammettere all’assemblea.

Il Presidente Fedele Confalonieri ha parlato lungamente della nascita della holding europea MFE, dando anche una frecciata a Vivendi ed alla sua mossa ostruzionistica che ha definito una “campagna mal riuscita” ed una ” gigantesca perdita di tempo e di soldi, che si risolverà in Tribunale”.

Il Presidente ha parlato a lungo del progetto MFE ed ha affermato che, nelle ultime settimane, c’è stato “molto interesse da parte di investitori finanziari e partner industriali” per le prospettive del polo paneuropeo, che avrà una “posizione di leadership” in vista del “futuro scenario di consolidamento del settore media in Europa”.

Riguardo alla crescita nel capitale di ProsiebenSat 1 il manager ha affermato che l’investimento “si colloca all’interno della strategia di crescita di Mediaset, iniziata nel giugno del 2019 con il lancio di MFE”.

Per Mediaset – ha sottolineato – si prospetta un “nuovo modello di crescita”, che garantisca occupazione e programmi prodotti in Italia, nell’ambito di un “contesto concorrenziale regolato ed equo”.

L’assemblea ha provveduto alla nomina del nuovo Collegio Sindacale, attingendo alla Lista N. 1 presentata dall’azionista di maggioranza Fininvest, alla Lista N. 2 presentata ad investitori istituzionali ed alla Lista N. 3 presenta dall’azionista Vivendi. Il nuovo collegio sindacale risulta così composto: Presidente Giovanni Fiori (scelto dalla lista Vivendi), Sindaci Effettivi Riccardo Perotta (lista Fininvest), Flavia Daunia Minutillo (lista Fininvest. Sindaci Supplenti Francesca di Donato (lista Vivendi), Leonardo Quagliata (lista Fininvest) e Francesca Meneghel (lista Fininvest).

L’Assemblea ha approvato la Politica di remunerazione (Sez. I) ed espresso un voto consultivo favorevole sulla Relazione sui compensi corrisposti (Sez. II).

Infine, l’assemblea ha a accolto la proposta relativa al rinnovo della delega per l’acquisto e l’alienazione di azioni proprie presentata dal Consiglio di Amministrazione, che prevede la facoltà di acquistare, anche mediante negoziazione di opzioni o strumenti finanziari anche derivati sul titolo Mediaset, fino a un massimo di 118.122.756 azioni ordinarie proprie del valore nominale di euro 0,52 cadauna – corrispondenti al 10% del capitale sociale – in una o più volte, fino all’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2020

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset, assemblea approva bilancio. Due sindaci nominati da Vivendi