Mediaset affonda su downgrade Morgan Stanley

(Teleborsa) – Giornata difficilissima per Mediaset, che tratta in perdita del 4,08% sui valori precedenti, in scia ad un downgrade di Morgan Stanley. La banca d’affari ha infatti tagliato il giudizio sul titolo del Biscione a Underweight e tagliato il Target Price a2 da 3,8 euro.

La decisione di Morgan Stanley in realtà è coordinata con un analogo taglio del giudizio su altri grandi competitor europei come la tedesca ProsiebenSat 1 ed RTL. 

Lo scenario di medio periodo di Mediaset ratifica la tendenza negativa della curva. Tuttavia l’analisi del grafico a breve evidenzia un allentamento della fase ribassista propedeutico ad un innalzamento verso la prima area di resistenza vista a 2,821 Euro. Supporto a 2,699. Eventuali elementi positivi sostengono il raggiungimento di un nuovo top visto in area 2,943.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mediaset affonda su downgrade Morgan Stanley