McDonald’s vola in Borsa dopo conti oltre attese

(Teleborsa) – McDonald’s chiude il terzo trimestre con un calo di utili e ricavi, superando però le attese degli analisti. Nel periodo in esame la catena di fast food ha registrato ricavi per 5,369 miliardi di dollari, in calo del 7% dai 5,754 miliardi dell’anno precedente. Le previsioni erano per un calo più sostenuto fino a 5,30 miliardi.

Diminuisce del 13% a 1,637 miliardi di dollari l’utile netto, pari a 2,1 dollari per azione, rispetto agli 1,883 miliardi (2,32 dollari per azione) registrati nel terzo trimestre del 2017. Anche in questo caso viene superato il consensus che stimava un utile per azione a 1,99 dollari. Il ritocco al rialzo dei prezzi ha contribuito all’aumento delle vendite su scala globale del 4,2%, a fronte del 3,7% stimato.

Ottima performance per McDonald’s a Wall Street. Il titolo della società beneficia dei conti oltre attese e guadagna attualmente il 6,66%.

McDonald’s vola in Borsa dopo conti oltre attese