McDonald’s, la trimestrale batte le previsioni

(Teleborsa) – Conti del terzo trimestre sopra le attese degli analisti per McDonald’s. Il colosso dei fast food ha chiuso i tre mesi con una crescita solida delle vendite (+1,5%) nei ristoranti aperti da almeno un anno.

Nei tre mesi, chiusi al 30 settembre, il gruppo ha registrato utili per 1,28 miliardi di dollari, pari a 1,5 dollari per azione, in calo dai 1,3 miliardi dello stesso periodo del 2015, ma l’utile per azione supera di 2 centesimi l’EPS indicato dagli analisti.   

I ricavi hanno raggiunto i 6,42 miliardi, un ribasso del 2,9% rispetto ai 6,61 miliardi del terzo trimestre di un anno fa, ma anche inq questo caso supera i 6,28 miliardi stimati dal consensus.

McDonald’s, la trimestrale batte le previsioni