Massimo Zanetti Beverage, utili e ricavi in crescita nel 2017

(Teleborsa) – Il Gruppo Massimo Zanetti Beverage ha chiuso il 2017 con ricavi che si sono attestati a euro 956,1 milioni, rispetto ai 917,5 milioni registrati nel 2016, in aumento del 4,2% a cambi correnti e del 5,3% a cambi costanti. La crescita dei ricavi – spiega la società – “è avvenuta in tutti i canali distributivi che hanno evidenziato anche un positivo trend del mix di prezzo/prodotto”.

Il risultato operativo lordo, rettificato degli oneri non ricorrenti, è stato pari a Euro 75 milioni (con un’incidenza del 7,8% sul fatturato) rispetto a Euro 68,3 milioni del 2016 (7,4% del fatturato), registrando una crescita del 9,7%.

L’utile Operativo (EBIT) è pari ad Euro 31,7 milioni rispetto a 34,8 milioni dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016. L’Utile netto, pari ad Euro 18,1 milioni, riporta una crescita dell’8% rispetto all’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016. 

L’indebitamento Finanziario Netto, pari ad Euro 191 milioni al 31 dicembre 2017, registra un decremento pari ad Euro 29,9 milioni rispetto al 31 dicembre 2016.

Il CdA ha proposto un dividendo di 0,17 euro per azione, per un ammontare complessivo di circa Euro 5.831.000.

Outlook. Il Gruppo, per l’esercizio 2018, stima una crescita dei ricavi del 2-4%; un incremento dell’Ebitda adjusted del 5-8%; una riduzione dell’indebitamento finanziario netto al di sotto della soglia di Euro 180 milioni attraverso la generazione di cassa per effetto delle attività operative.

Massimo Zanetti Beverage, utili e ricavi in crescita nel 2017