Massimo Zanetti Beverage in rialzo dopo i conti

(Teleborsa) – Giornata di rialzi per  Massimo Zanetti Beverage (MZB) che a Piazza Affari viaggia al rialzo dell’1,90%.

A dare una mano al titolo, i risultati del 2016 che si sono chiusi con un utile di periodo a 16,8 milioni mostrando una crescita a due cifre del 44,1% rispetto al 2015 quando il risultato è stato pari a 11,6 milioni. L’utile per azione aumenta passando da 0,36 centesimi per azione del 2015 a 0,48 euro del 2016.

Il giro d’affari pari a 917,5 milioni di euro, in flessione del 2,6% rispetto all’esercizio 2015. 

Il Gross Profit consolidato è cresciuto del 5,6% rispetto al 2015 con un risultato pari a Euro 385,5 milioni.

L’EBITDA Adjusted del periodo si è attestato a 68,3 milioni di euro con un incremento del 5,1% rispetto al 2015.

Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,15 euro lordi per azione ordinaria

Il management stima nel 2017 una crescita dei volumi compresa tra il 2% ed il 4%, un incremento del Gross Profit tra il 5% ed il 7%, un aumento dell’adjusted EBITDA adjusted tra il 10% ed il 12%. In questo quadro, il management stima che l’indebitamento finanziario netto sarà inferiore a 210 milioni di Euro.

Massimo Zanetti Beverage in rialzo dopo i conti