Marscenter, la società napoletana riprende le sue attività

(Teleborsa) – E’ tempo di rilancio per la società aerospaziale napoletana Marscenter, che ha ripreso le sue attività, dopo essere stata in passato il centro di ricerca più avanzato in Italia e tra i primi in Europa.

Si ricordano importanti operazioni spaziali su payload scientifici e tecnologici. Dal suo centro di controllo, localizzato nella zona industriale della città partenopea, gli scienziati progettarono e gestirono esperimenti a bordo di piattaforme spaziali come lo SpaceLab, SpaceHab, Mir e la Stazione Spaziale Internazionale.

Ora, con questo ritorno, le attività non si limiteranno alla microgravità, ma anche alla ricerca e allo sviluppo di sistemi innovativi nel settore aerospaziale.

La società sarà gestita da Marcello Spagnulo, nominato Presidente, che avrà la possibilità di avere al suo fianco l’esperienza dell’astronauta Roberto Vittori, attuale Presidente Onorario. La sede resta quella storica di Via Gianturco, ad oggi riqualificata dalla presenza del Polo Tecnologico Aerospaziale presieduto da Norberto Salza.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Marscenter, la società napoletana riprende le sue attività