MAPS si aggiudica gara EFSA da 800 mila euro in consorzio

(Teleborsa) – MAPS – società quotata su AIM Italia e attiva nel settore della digital transformation – si è aggiudicata, in consorzio con EcoMole s.r.o., TenWise B.V. e Charité Universitaetsmedizin Berlin, la gara indetta dalla European Food Safety Authority (EFSA) relativa all’automatizzazione del processo di Systematic Review (SR) di letteratura scientifica tramite tecniche di Intelligenza Artificiale (AI). L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a 800 mila euro, per una durata quadriennale.

“Proseguiamo ed estendiamo la nostra collaborazione con un cliente di elevato standing come EFSA – ha commentato Maurizio Pontremoli, amministratore delegato di MAPS – Attraverso questo nuovo progetto forniremo un contributo significativo per generare vantaggi in termini di riduzione dei tempi e dei costi connessi all’attività core svolta dall’Agenzia”.

“L’aggiudicazione della gara – ha continuato Pontremoli – è per noi strategica non solo in quanto ci candida ad essere un player di riferimento per supportare EFSA e altre agenzie europee nell’applicare tecnologie di AI nel trattamento di dati scientifici, ma anche perché qualifica ulteriormente i nostri prodotti che hanno, alla base, le stesse tecnologie che sono accreditate da questa prestigiosa Agenzia”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MAPS si aggiudica gara EFSA da 800 mila euro in consorzio