Manovra, slittano maxi emendamento e fiducia

(Teleborsa) – In seguito allo stop dei lavori in Commissione Bilancio al Senato, la Conferenza dei Capigruppo fissa per domani pomeriggio, 21 Dicembre, l’esame dell’aula sulla manovra. Intanto, il Capogruppo PD Andrea Marcucci, interviene sull’accaduto e, poi, lascia la riunione.

Tutte le opposizioni hanno condannato questa violenza fatta al Parlamento. È la prima manovra totalmente extraparlamentare che passerebbe senza neanche un voto tranne quello di fiducia. È una cosa senza precedenti. La nostra proposta è che torni in commissione e che ci sia il voto, anche di fiducia, il 26 dicembre. “La maggioranza – aggiunge Marcucci – vuole invece affrettare i tempi, non hanno neanche il maxiemendamento pronto, e credo vogliano mettere la fiducia domani sera”.

Manovra, slittano maxi emendamento e fiducia