Manovra, scontrino addio. Il nuovo sarà elettronico

(Teleborsa) – Inizia a prendere forma il decreto fiscale collegato alla manovra, che contiene anche la cosiddetta “pace fiscale” annunciata dal governo Conte. Lo scontrino andrà in pensione e come previsto nelle misure di lotta all’evasione sarà sostituito da quello “elettronico” che andrà ad affiancare la e-fattura.

Si tratta di un cambiamento che procederà in modo graduale. Da luglio 2019 riguarderà soltanto i contribuenti con un fatturato superiore ai 400mila euro l’anno, poi, dal 2020 tutti gli altri. L’obbligo di fatturazione elettronica, invece, rimane dal 1° gennaio 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Manovra, scontrino addio. Il nuovo sarà elettronico